Gay a messina leccapiedi gay

gay a messina leccapiedi gay

L'omofobia è un'altra cosa e io personalmente la condanno, come condanno ogni altra forma di violenza. I problemi sessuali, a mio parere, li hanno gli omosessuali, non gli etero. Non capovolgiamo le cose, grazie. Quando i gay potranno procreare naturalmente, quando un uomo potrà allattare, quando una donna potrà fecondare l'altra donna, allora i gay avranno diritto a sposarsi.

Stiamo attenti a non generalizzare pero' Tutti i preti, come ognuno di noi possono scegliere di seguire o no, nelle piccole e grandi cose di ogni giorno, di seguire i comandamenti di Gesu. Ma per questa percentuale che ha ovviamente scelto di fare cose orrificanti e danneggiare a vita molti, ce ne sono tanti altri che hanno scelto e continuano a scegliere di seguire per davvero Gesu - non è giusto generalizzare e buttar fango su tutti.

Adesso l'omofobia è diventata una malattia? Direi allora che una buona parte di cittadini italiani è malata Vedi, fino a qualche decennio fa si riteneva che l'omosessualità fosse una patologia.

Anche perché, se la natura ci ha fatti uomini e donne, un motivo ci sarà pure. Altrimenti ci faceva tutti donne o tutti uomini. E adesso, Beppe, rispondi una volta per tutte: Ti assicuro che siamo in molti ad attendere la risposta; anche perché tra i punti del programma che abbiamo sottoscritto col voto si parla di molti argomenti, ma di questo assolutamente no. Assolutamente nn penso di avere sbagliato voto!!! Chiedo per migliorare M5S. Non fa parte dei 20 punti. Ti ho votato per i 20 punti e non sono rimasto in poltrona a guardare.

Non voglio imporre la mia idea assolutamente contraria alle nozze gay ma vorrei che alcune scelte venissero dalla base. Ti chiedo almeno un chiarimento. Era previsto nei 20 punti? E' stato fatto un Meetup? E' l'ennesima menzogna dei giornali? Bhe se questo è il pensiero allora posso dire di aver, per l'ennesima volta, sbagliato a dare un voto Se andiamo ad intaccare anche questi valori allora, scusate, significa che ormai della vita e della famiglia non ce ne frega proprio più una mazza.

Non lamentiamoci poi se i giovani crescono senza freni, se i divorzi aumentano se il numero di Gay o lesbiche aumenta in modo vertiginoso qualcuno si è posto la domanda che ormai stia diventando uno status anche questo??? Stiamo distruggendo tutti i valori, valori che stanno portando il paese allo scatafascio Forse non sapete che dare diritti a chi non li ha pur pagando le stesse tasse di chi li ha è una ingiustizia.

Se siete contrari ai matrimoni gay almeno abbiate il buon senso di dire che chi è omosessuale deve essere esentato dal pagare le tasse visto che non ha diritti civili. Questa è la verità!! Nessuna famiglia omosessuale intacca quella eterosessuale, bisogna prendere atto che la società è cambiata! A chi dice che questo sia uno STATUS voglio solamente dire che oggi è più facile uscire allo scoperto e che il numero degli omosessuali di oggi è uguale a quello di 50 anni fa Immaginate davvero che qualcuno possa andare a letto con una persona dello stesso sesso per moda???

Ma dai svegliatevi e siate coerenti con voi stessi. Quello che mi preoccupa di piu è la questione dell'adozione. Questo discorso e' molto nuovo e non si possono ancora fare serie ricerche per vedere l'impatto che avrebbe sullo sviluppo emotivo e sessuale dei bambini adottati.

Come psicologa ho dei seri dubbi sul fatto che, come si dice ora, i bambini non ne verrebbero negativamente impattati. Possiamo rischiare con i bambini senza dati di ricercare affidabili ed estese? Cioè ricerche che studiano i partecipanti su grande scala numerativa nell'arco di 10 - 20 - 30 anni.

I bambini si sa si identificano con i genitori e tendono a copiare il modello dei genitori almeno inizialmente Si spinge avanti il discorso che non si puo dimostrare che questo nuocerebbe ai bambini, il fatto è' che non si puo dimostrare neanche il contrario Ciao Beppe sono assolutamente contrario al matrimonio tra gay.

La trovo una sparata di cattivo gusto, tra l'altro non è presente nel programma. Sono tanti i votanti del movimento che non approvano e minacciano il cambio di voto. Ritirate il ddl incriminato e fate votare la base.

Confermo, hai problemi di omofobia e una forte confusione rispetto a minori vs gay. Hai evidentemente un problema di omofobia, attento perché spesso è causata dall'autorepressione della propria omo sessualità.

Pero ora basta mi hai convinto. Peccato che la legge sulle coppie di fatto non ci sia fra i 20 punti del programma di governo, ma spero sia inserita nell'ambito delle iniziative di legge che il M5S vorra proporre al parlamento. Credo che non sia normale che in un paese "civile" non si accettino i gay!. In Italia siamo molto più tolleranti con pedofili, ladri e assassini Sono d'accordo sull'essere tollerante dei gay - chi siamo noi per giudicare, la scienza è molto divisa su questo punto, è un fatto psicologico o biologico?

Davvero non si sa per certo, si va piu a "mode del momento". Sono nata eterosessuale e davvero mi sento molto empatica per i gay - deve essere terribile sentirsi attratti verso lo stesso sesso ed essere giudicati per questo. Sono molto contraria a giudicare chiunque. Quello che mi preoccupa seriamente è l'adozione bambini, i fatto che dobbiamo decidere per loro se lasciare che crescano con una coppia gay - potrebbe portare a molta confusione e non possiamo rischiare per loro.

E' una grossa responsabilita'. Che ognuno di noi eteresessuale si chieda: Scusate la natura ci avrebbe fatto senza sesso, capaci di riprodurci indipendentemente da quello che siamo. Pensiamo di poter fare quello che vogliamo, cambiare sesso quando e come lo vogliamo, avere figli quando e come lo vogliamo tra poco pure COME li vogliamo , sposarci e divorziare quando e come lo vogliamo, stare con una persona e contemporaneamente sbattercene un'altra scusate il termine Abbiano ormai accantonato tutti quei valori che fino ad ora ci hanno caratterizzato C'era una volta la destra, i delusi di destra che avendo una volta eletto i loro idoli ovvero quelli della lega, poi, improvvisamente, scoprirono che i loro stessi idoli erano come, se non peggio, di quelli di Roma ladrona che non fa neanche la rima.

I delusi o i riciclati cercano i nuovi idoli, i nuovi "valori" che in realtà non sono nuovi, per riaffermare l'etica della famiglia e soprattutto, come faceva il "caro" Benito e il suo amico Adolfo, il capro espiatorio dei mali del proprio tempo, uno di questi è che la famiglia è in crisi perchè ci sono i gay, che ovviamente nascono sotto il cavolo non da una famiglia.

Mi sento di poter dire che i problemi sono ben altri e che in questa fase di crisi sociale, dovuto sopratutto alla crisi della famiglia tradizionale, c'è tanto bisogno di Famiglia, di potersi sposare, avere figli liberamente, di poter creare un'impresa familiare e di educare i figli secondo la nostra tradizione. Sono d'accordissimo, stranamente ho cliccato "Fantastico" nel voto ma è venuto "sufficiente" mah! O non ho cliccato bene io? Amiamo e rispettiamo i gay poiche dobbiamo amare il nostro prossimo ma nn possiamo dire giuste cose che per DIO sono sbagliate solo lui sa la vera verita e ce la rivelata con la sua parola 'la bibbia'.

Io negli ultimi mesi, mi sono entusiasmato al M5S. Credo sia il grimaldello per cambiare rotta alla politica grassa ed unta italiana. E' vero, sono un conservatore ma faccio parte di quei voti che arrivano da Destra. Ripeto, quello delle adozioni, non posso appoggiarlo. Possibile che sia una priorità soprattutto l' Adozione gay? Perchè privare un bambino di avere una madre? D'accordissimo con i tuoi seri dubbi sull'adozione, lo affermo come madre e come psicologa. Non so il lavoro l'Ambiente lotta a mafia e corruzione?

No la prima cosa i Matrimoni gay Mauro, sai quanti altri voti si guadagnano dichiarandosi favorevoli alle istanze LGBT? Guarda quanti candidati grillini si sono dichiarati favorevoli e sono stati eletti www. Sei quindi favorevole alle adozioni da parte di gay di sesso femminile, in tal caso le madri sarebbero due.

Perché privare un bambino di avere un padre? Perché privarlo di non averlo? Ho letto molti trattati di psicologia su quello che un bambino metabolizza dentro di se, su come cresce e su cosa vorrebbe trovare. Quella di un bambino cresciuto con l'amore di una madre, dei nonni, e degli zii. Perché un padre, quella persona, non ha avuto il coraggio di esserlo. E allora dove sta, il coraggio? Nel non voler o nel voler essere un padre? Chi siamo per dire a una persona " fai il padre" o "non puoi farlo".

I riciclati sn, tra gli altri, i sostenitori di quelli ke hanno fatto andare al potere partiti come la lega, una volta scoperti gli altarini più sudici di quelli di Roma ladrona, ovvero sn i sostenitori della visione neomentecatta ke vorrebbero ripiegare adesso nel Movimento5stelle. Il Movimento5stelle nn ha bisogno del vekkio ke persiste e ke vuole fingere di cambiare cambiando solo il vestito, il Movimento5stelle è una vera rivoluzione, è evoluzione, nn ha bisogno degli scarti: Gli ultimi commenti mi ripugnano.

Uno che prende ad esempio quello che hanno fatto in Australia e non considera quello che hanno fatto molti altri paesi d'Europa e adesso anche l'America, per non parlare anche i diversi paesi dell'Africa che sono più avanti.

Questa storia della famiglia tradizionale che nessuno toccherà, perchè ben altre cose sono le cause della sua crisi , della salute psicologica del bambino che viene lesa, queste stronzate ve le fate dire da psicologi che hanno deciso di abbracciare una corrente di pensiero e il loro incrollabile pregiudizio, perchè I FATTI dicono ben altro.

I fatti dicono che i figli di coppie omosessuali viveno normalmente, serenamente o, comunque, come qualsiasi figlio, non solo, spesso capita che sono, una volta cresciuti, di orientamento sessuale eterossuale. Il resto sono solo strumentalizzazioni di chi, magari come certi psicologi, vorrebbe usare i pregiudizi culturali per farsi un po' di pubblicità, ma soprattutto un po' di soldini attraverso terapie inventate di sana pianta.

Adesso persino i preti e vescovi, come il compianto cardinal Marini, hanno capito che sia la persecuzione degli omosessuali, ma anche l'impedimento del riconoscimento delle coppie omoaffettive è assurdo. Si alla famiglia eterosessuale, si ai figli di famiglia eterosessuale, si all'allevamento dei figli in famiglia eterosessuale. Gay non é bello, é solo altro. La società democratica è per definizione inclusiva e deve farsi carico delle differenze di ogni tipo, consentendo il libero sviluppo della personalità di ciascuno, secondo il dettato costituzionale; questo libero sviluppo include l'assunzione di responsabilità verso il partner.

E vedo che finalmente si comincia a trattare il tema "chiesa"! Non sono i gay a doversi vergognare ma ben un'altra categoria di individui.

Oggi stesso Parlamento Australiano ha votato contro matrimoni gay a grande maggioranza. Un gruppo di medici di tutta l'Australia ha firmato una sottomissione di richiesta al Senato per opporsi al matrimonio omosessuale. Tra questi ci sono diversi psichiatri, come Kuruvilla George, che è anche membro del Victorian Equal Opportunity and Human Rights Commission nonché uno dei più importanti ricercatori australiani. Tra questi ci sono diversi psichiatri, come Kuruvilla George, che è anche membro del Victorian Equal Opportunity and Human Rights Commission nonché uno dei più importanti ricercatori australiani: Grazie MArco - d'accordissimo.

Purtroppo tanti altri stati non hanno seguito la saggezza australiana almeno in questo caso. In paesi dove l'adozione e matrimonio gay è stato adottato da un po credo uno di questi sia il Canada si sono spinti ancora piu avanti ed hanno adesso dato carta bianca di sposarsi non solo con persone dello stesso sesso ma anche con una o piu persone.

Negli asili hanno messo manifesti per insegnare ai bambini che uno si puo sposare con lo stesso sesso, con l'altro sesso o con tutti e due menage a trois. Se i maestri, insegnanti si rifiutano dinsegnare la legalita di questo vengono processati contro la legge "d'uguaglianza". In Inghilterra molti hanno perso il lavoro perchè hanno espresso obiezione di coscienza - sempre per questa "legge d'uguaglianza" diventata oramai una grande copertura dei partiti politici "liberali" governanti per controllare gli sviluppi socio-economici e religiosi.

Innanzitutto matrimonio per le coppie omo non significa adozione. Sarebbe un passo successivo per niente scontato. Secondo adottare un bimbo è già difficilissimo per le coppie etero, con limiti enormi legati all'età, alla posizione economica, ai metri quadrati della propria abitazione. Ma perchè in un orfanotrofio i bambini stanno meglio? Terzo se si velocizzasse il divorzio non occorrerebbero tre anni e mucchio di soldi per divorziare, ma cinque minuti e una marca da bollo da 20 euro non servirebbero sti cavolo di pacs uno si sposa tranquillamente e quando s'è stufato divorzia.

Scusate dimenticavo che qui comandano preti prelati avvocati notai Mi sembri tu scarsamente informato e ho l'impressione che tu confonda matrimonio e adozione, inoltre che problema ti da se io sposo la mia compagna? O un ragazzo il suo? Quando le persone la smetteranno di limitare le libertà dell'individuo, fino a quando ogni individuo non avrà gli stessi diritti dell'altro, l'Uno vale Uno è una stronzata e altri sono i "gruppi" che applicano le "diversità" a cominciare da FN e per i piccolini Casa Pound che si rigira nella tomba.

Ma quand'è che 'sti personaggi cominciano a farsi un po' di c i loro? D Poi se vogliamo argomentare sulla qualità di educazione da parte di una coppia omosessuale, fatemi capire quali esempi portereste?

Quello delle coppie eterosessuali? E di chi sarebbero i figli gli assassini, stupratori e vari dissociati? Quando una famiglia c'è amore, indipendentemente dal sesso che hanno i componenti, io mi sento tranquillo per il futuro.

Vorrei ricordare a coloro che sono contrari ad adozione e matrimonio gay perchè è un ambiente "innaturale" che certo crescere in un orfanotrofio per un bambino non è certo bello. Inserire dei bambini all'interno delle unioni omosessuali per mezzo dell'adozione significherebbe approfittasi del loro stato di debolezza per introdurli in un ambiente familiare "innaturale" e tale pratica si porrebbe in aperta contraddizione con il principio, riconosciuto dalla Convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia, secondo il quale l'interesse superiore da tutelare in ogni caso è quello del bambino.

Se fossi tu almeno realista, dovresti anche aggiungere che al momento tutti i delinquenti, assassini, stupratori, violenti, e varie altre persone dissociate sono figli di coppie eterosessuali Inoltre le associazioni che citi e che hanno dubbi sulla qualità della crescita del piccolo affidato a genitori omosessuali sono tutte categorie ecclesiali e quindi lontane dalla natura ch'è anche omosessuale. Uno studio migliore ed approfondito e una minore discriminazione di genere aiuterebbe anche te ad essere migliore se non sbaglio, anche tu sarai figlia di eterosessuali Saluti a mamma e papà.

Io personalmente non ho nulla contro i gay. Gli omosessuali sono persone che hanno il pieno diritto di vivere liberamente la propria sessualità senza alcuna discriminazione. Ma un conto è la tutela della loro libertà sessuale, e un conto è la tutela della famiglia e di una infanzia sana e naturale per un bambino. Il pensiero del singolo che nega questo secondo me è lontano dal concetto di democrazia.

Questo vulnus si deve discutere e lo si faccia tramite referendum, presto. A chi dice che non è un problema urgente, vorrei dire che una società matura e forte contro una qualsivoglia "forza oscurantrice" deve essere coesa e nessun cittadino deve sentirsi diverso ed escluso.

Nel nostro paese c'è un dualismo assurdo e carico di ingiustizia, la visione: La realtà, invece è fatta di sfumature, le persone, anche eterosessuali, vogliono un tipo di unione solo civile che non sia il mero matrimonio civile da tutti conosciuto, ma un'unione diversa con diritti e doveri. Non parliamo poi della condizione delle persone dello stesso sesso, veri cittadini di serie B. L'omosessualità è naturale, esiste in natura, diverse specie animali dimostrano questo, la natura omosessuale, anzi come don Franco Barbero la chiama, l'omoaffettività perchè parliamo di carica affettiva , è semplicemente un dato reale per l'evoluzione della specie umana.

Cosa non sono naturali: Il diritto, quindi, è puro arbitrio. Se si stabilisce una convenzione allora è bene fare delle regole uguali per tutti, in modo da poter garantire diritti e doveri per tutti, ma soprattutto in difesa dei minori. Non dimentichiamo il problema delle spesso dimenticate famiglie arcobaleno.

C'è un mondo variegato che non immaginate, la vita reale non è tutta bianca o tutta nera: Sbaglio o la Bindi,supportata dalla Binetti,ha fatto passi da gigante nei confronti degli omosessuali e dell'omosessualità? Potrei anche sbagliarmi perché mica sempre la capisco.

Spero Grillo si scuserà per la battuta triste sulla Bindi. Beppe, io ti sostengo, ma non fare battute del genere che puzzano di berlusconismo. Gli ho chiesto la possibilita' di poter venire a Pesaro e gli ho dato tutti i miei dati e numeri di telefono, se anche avesse voluto fare informazioni su la persona.

Dopo aver letto i commenti omofobi, ignoranti e retrogadi a questo articolo il M5S ha perso il mio voto. Ex leghisti ed Ex PDLellini che delusi dai loro padroni si buttano a capofitto nel M5S salvo poi rimanere basiti quando scoprono che Grillo è a favore dei matrimoni Gay, ma da quanto lo conoscete Grillo?

E sta gente è stata attirata dalle esternazioni di Beppe sui figli di stranieri nati in italia, con quella mossa il M5S è schizzato nei sondaggi, ma si è riempito di persone che non sapevano più dove mattere la testa quando la lega e il pdl si sono sgretolati, persone socialmente attive e politicamente interessate all'apparenza, ma che in realtà guardano le proprie tasche, vedono che si stanno svutando, hanno capito che la colpa è dei politici che abbiamo avuto fin'ora e votano il M5S sperando che possa risanare la situazione, ma per un solo motivo: Non gliene frega nulla dei diritti dell'uomo, dei gay, degli immigrati, dei poveri, dei tossici, dei disoccupati, sperano solo di non diventare poveri o disoccupati loro Lega 2, la vendetta!

A me importa di tutte le cose che hai detto, ma m'importa anche della sanita emotiva mentale dei bambini Sei omofona con tratti di follia, cerca un buon analista e non votare più M5S. Perchè gli animali non sono in grado di dichiararsi consenzienti, perchè la loro società non riconosce il matrimonio in generale e perchè non pagano le tasse Finalmente qualcuno che non puzza di paesino della provincialotta bassa padana o della altrettanto provincialotta calabria, qualcuno che ha le palle di dire le cose come dovrebbero essere in uno stato dell'europa unita.

Poveretti gli omofobi e poveretti i sempre meno ignoranti cattolici. Spero non vi nasca un figlio gay, lo spero per lui, non per voi. Tu proprio non sai quello che dici e parli a sproposito, forse tu stesso non sei una persona ma un animale.

Personalmente non conosco nessun etero nè nessun gay che sia stato aggredito per i suoi orientamenti. Se invece vogliamo allargare il "campione statistico" ai casi di cui ho sentito parlare: Il fatto che gli omosessuali siano alle volte soggetti ad aggressioni l'ho già definito schifoso ecc. Perchè non è oggettivamente vero. Comunque per darti ragione facciamo che sia vero che vengono aggrediti ogni volta che escono di casa. Anzi facciamo di più.. E' una cosa ripugnante, schifosa, spregevole e fortunatamente punita dal nostro codice penale.

Il discorso che ti facevo era: E' vero, è una cosa indecente, che nessuno dovrebbe mai fare, ma io stesso sono stato minacciato, insultato perché gay e di certo non mi lagno in internet! Anzi ho detto che è una cosa schifosa. Non mi sembra che tu non ti "lagni" in internet.

Del resto non mi sembra neanche il verbo giusto quello che usi lagnarsi. Denunci giustamente un fatto che dici ti sia successo. Io ho linkato altri articoli in cui si vede la violenza di alcuni deficienti che sostengono le politiche pro-gay che arrivano addirittura a minacciare di morte chi la pensa diversamente da loro e non è un caso isolato.

Questo non significa che tutti i gay siano violenti nè che tutti quelli che sollevano dubbi su questi temi siano omofobi. Per quanto riguarda i diritti.. Non è che tutti possono firmare ilcontrattodimatrimonio. Come leggi dal mio commento precedente, non giustifico nessuno.

Non stiamo parlando di una sciroccata almeno non credo che ha aggredito qualcuno o ha insultato in un articolo qualcunaltro.

Semplicemente solleva delle perplessità su un tema. Tesoro caro, forse non ti è chiara una cosa del mondo LGBT. Non bisogna avere paura dell'omosessulità, e trattarla come una cosa che non ti riguarda. Stai tranquillo riguarda anche te, perché anche te vivi in questo modno dove esistono molti omosessuali ca. Il fatto che in inghilterra si parli a scuola di omosessulità è un fatto veramente positivo, tutti i ragazzi e bambini devono sapere che ci sono diversi tipi di famiglie che si possono creare e che nessuno è sbagliato perché vuole bene a qualcun altro.

In secondo luogo, ti lamenti che una persona dopo affermazioni omofobe sia stata minacciata di morte! Un mio amico è stato picchiato ferocemente da un gruppo di giovani sempre per lo stesso motivo. Io sono arcistufo di vedere ignorati i miei diritti e il fatto che molte persone mi vengono a dire che i miei diritti non sono importanti al momento.

Riporto un interessante dialogo. La regolamentazione del matrimonio poi viene rimandata al codice civile il quale prevede espressamente che i coniugi non possono essere dello stesso sesso sempre se l'italiano ha ancora un senso. E' già intuibile per il semplice fatto che, se il codice civile prevedesse il contrario, non avremmo perennemente in TV la propaganda pro-gay ma comunque ti cito a titolo esemplificativo ce ne sono molti altri l'art.

Non è la famiglia prevista dalla Costituzione. Per quanto riguarda Di Mauro, non lo sapevo. Dove hai letto che è stato richiamato?

Tutti gli altri studiosi che ti ho citato sono a posto? Patterson attivista lesbica che, a quanto ho "scoperto" è esponente dell'Apa dice in relazione proprio alla ricerca a cui ti rifersci "In sintesi, non c'è alcuna prova che le lesbiche e i gay siano inadatti ad essere genitori.. Non esiste un solo studio che abbia rilevato che i figli di omosessuali sono svantaggiati. E' un po' come dire: Non ci sono studi che dimostrano il danno di tale comportamento violento.

Studi longitudinali che seguono famiglie di gay e lesbiche nel tempo sono assolutamente necessari.. Successivamente a questa ricerca ne sono state fatte altre a cui sono seguite proteste e minaccie che ti dicevo. Ti linko un po' di materiale http: Ammoderniamola secondo le idee dei concorrenti dell'isola dei famosi o di lady gaga ma non era la costituzione più bella del mondo?

Deve essere il popolo a stabilirlo nei modi e nei tempi previsti dalla legge non attraverso televoti et simili. Parlando poi dei tuoi articoli, vorrei farti notare come il pediatra di Mauro sia stato richiamato dall'ordine degli psicologi, per aver detto e dato dati falsi in merito alle sue dichiarazioni sull'omogenitorialità.

Questo articolo ti da una idea del caro Giuseppe di Mauro del quale vai tanto a sbandierare, informati meglio su quello che pubblichi. Infine se ti va di navigare un po' ti metto il link di famiglie arcobaleno, l'associazione di genitori omosessuali italiana, dacci un occhio.

Per quanto riguarda gli articoli che mi hai linkato in merito legale: Stiamo parlando in paratica della stessa cosa, dopo alcuni fatti la corte costituzionale ha deciso di verificare se il matrimonio gay fosse contrario o no alla legislazione italiana, e ha ribadito che non esiste una legge che vieti o approvi il matrimonio tra omosessuali.

Se vado a vivere con un mio amico o magari con più amici, non avremo alcun diritto a sposarci. Il matrimonio ti ripeto è solo ed esclusivamente quello stabilito dalla Costituzione che poi chiaramente rimanda a leggi applicative per i dettagli, vedi cod.

Forse ho trovato la "tua" sentenza ma è della Cassazione non C. Inotre ti linko quest'altra cosa http: Sono certo che sono veri ma vorrei vedere le fonti. Ci sono diversi documenti scritti da diversi pediatri e psicologi dove affermano il fatto che una coppia omogenitorialie è assolutamente in grado di crescere dei figli. In Italia ne esistono ' di minori che crescono con dei genitori gay, e sono sottostimati!!! Ma il problema è un'altro.

La corte costituzionale, dopo la richiesta di una coppia sposata all'estero del riconoscimento della loro unione, ha affermato che non poteva definire la cosa, non perché fosse VIETATO dalla costituzione o da una legge specifica, ma che non esisteva affatto.

Che nessuno mi venga a dire che sono cose secondarie, perché questi sono dei diritti fondamentali il diritto al matrimonio e che tutti gli uomini e donne devono avere!!! Le persone che sono qui nel blog di Beppe sono persone che deluse da coloro che avevano votato, hanno cambiato idea e stanno dando fiducia al M5S.

Fate un altro passo informatevi sui gay, sui suicidi fra i giovani, sugli episodi di bullismo che questi ragazzi devono subire. Io per iniziare vi consiglio lo so che è in inglese ma e ben fatto quello che dice l'APA American Psychological Association che non è un sito pro o contro i gay tratta l'argomento in modo scentifico. Avrei voluto segnalarvi un sito in italiano ma il sito dell'associazione psicologi italiana é carente. Due domande Il problema delle nozze fra gay in tutta franchezza mi sembra L'ultima cosa da considerare in questo momento tragico simile Ad una guerra..

In guerra garantisco che si pensava ad altro. L'euro ha tanti difetti ma di certo un pregio: Mi dispiace, ma proprio in questi tempi mmi rendo conto che è proprio l'argomento "matrimonio gay" ad essere la cartina di tornasole della im maturità politica dei nostri concittadini e dei politici che - in molti versi - li rappresentano in pieno.

La questione non è affatto nel concedere o meno un privilegio a una massa di isterici che non hanno di meglio da fare nella loro vita che chiedere l'impossibile!!

La decisione agli italiani con tutti i pro e i contro. Se il popolo italiano vuole i matrimoni gay con possibilità di adozione, senza possibilità di adozione, con reversibilità o meno o non vuole affatto i matrimoni gay lo dovrebbe dire un referendum e credo che la realtà dei fatti sarebbe terribilmente diversa da quel che si aspettano certi salotti buonisti benpensanti intellettuali da tante pippe al cervello. Personalmente credo che questo argomento sia veramente l'ultimo dei pensieri degli italiani e decisamente non quello all'ordine del giorno.

Per quel che mi riguarda i gay possono contrarre matrimonio e fare tutto quel che vogliono SENZA ledere la libertà altrui ivi compreso l'inaspicata adozione di una terza persona che certo non ha scelto di essere adottato da due papà o sue mamme.

Ripeto i bambini non sono un giochetto. Non è il cagnolino cui poco importa delle dinamiche sessuali dei padroncini. Tuttavia se la maggioranza degli italiani votasse diversamente alzerei le mani. Ok, ma come fai a determinare gli anni di unione, se per le coppie omosessuali non esiste nessuna forma legale di unione??? È questo il problema, non esiste un sistema giuridico per le coppie omosessuali.

Prendi ad esempio il caso di Bruno e Orlando che stanno insieme da 47 anni, ma che per la legge italiana sono due perfetti sconosciuti!! Per quanto riguarda l'omogenitorialità ci sono molte cose da dire: Non crea disturbi nella emotività del bambino, anzi in alcuni casi lo aiuta ad essere più aperto alle cose nuove. Ho dato una letta veloce alla proposta di legge e non sono in disaccordo.

I casi di adozione di cui si parla riguardano infatti casi particolari in cui a buon senso è molto meglio salvare gli affetti esistenti che tentare soluzioni probabilmente più rischiose.

Il mio disaccordo eventualmente riguarda coppie gay che decidono di adottare fin dall'inizio un bambino sventolando il diritto di essere equiparati ad una coppia eterosessuale. Qualcuno fa il discorso relativo alla famosa reversibilità della pensione, ma questo dovrebbe riguardare tutte le unioni. La reversibilità dovrebbe essere proporzionale agli anni di unione. Lo so che non esiste il referendum propositivo, ma in un ottica di iperdemocrazia come dice Grillo magari si potrebbero raccogliere firme digitali certe per proposte di legge o quantomeno per tastare il consenso popolare e fare scelte sulla base di questo consenso almeno per certe tipologie di argomenti.

Comunque è in corso una campagna di raccolta delle firme per una proposta di legge popolare sulle unioni civili equiparabili al matrimonio per le coppie omosessulali e allo stesso tempo altri 2 livelli di contratto per coppie omo e etero. Noi ci stiamo muovendo per i nostri diritti, il problema è che siamo osteggiati da tutti e anche a sentire dai commenti omofobi dati dai frequentatori di questo sito.

Vi lascio comunque il link della campagna poroposta dal Padova Pride Village: Convivenza si ma non valore da porre come esempio da emulare.

Questa comunque è campagna elettorale e basta. Non sarebbe questo il momento. Probabilemnte non hanno altri argomenti. Sinceramente io non sono d'accordo con le nozze gay, anche se sicuramente credo che sia necessaria una regolamentazione di molti aspetti che riguardano le coppie omosessuali, io non credo che sia giusto che un bambino abbia 2 mamme o 2 papà, e credo che l'adozione sia il passo successivo alle nozze.

Quindi non sono favorevole. Ma possibile che ogni volta che l'accozzaglia di farabutti coalizzata intorno al Mafioso di Arcore è in difficoltà, sbuca fuori il problema dei problemi, i DICO?

Ma abbiamo tanti e tali problemi che la politica qualificante è il problema delle nozze gay? Questo è un modo subdolo per non voler vedere i veri problemi! In questa trappola è già caduto il governo Prodi nel Mi sembrerebbe più qualificante concentrarsi intorno ad una legge: Carini signori miei è una questione di gnere, sino a quando queste persone, non escono fuori dalle palle, siamo costretti a subire questo porcherie. Ormai il parlamento è stato trasformato in club priveè, fatto di cornuti corrotti, ladri, figli di puttana, come dice Cettola, Ci siamo fatti l'italia ora ci facciamo gli italiani, evviva cazzo cazzo io io.

Ragazzi qui bisogna metterli in galera, oppure confinarli in sicilia, poi tirare il tappo ed andare a fondo tutti,. Ma come avete fatto ad andare in default voi siciliani, cavolo avete avuto presidenti con curriculum mafioso eccellente, mi meraviglio di voi siciliani. Informo sperando di non essere insultato che se una coppia di fatto ossia 2 morosi conviventi vuole regolarizzare la sua posizione ha già a disposizione un regolare contratto con cui porre "rimedio" alla sua posizione.

Si chiama contratto di matrimonio. Innanzitutto perchè lo prevede la nostra Costituzione oppure ve ne ricordate solo quando vi fa piacere?? Lo dice perfino il Dalai Lama. Se voi comunque volete ascoltare e contraddire non dico il Papa che per voi probabilmente è ottuso ma anche il "vostro" paladino Dalai Lama con tesi sostenute da Cecchi Paone o la Concia, poi non lamentatevi di vivere in una società non troppo lungimirante.

Buona giornata a tutti. Quindi vediamo se ne viene a galla qualcun'altro. Tanto per far notare il livello di prepotenza e fondamentalismo di certi atei-anticlericali che insultano chiunque la pensi diversamente da loro e che sono ben presenti fra le file dei grillini. Per chi dice che siamo l'unico paese che non ha i matrimoni omosex http: Studi interessanti sulle adozioni gay http: Certo che passare dal dire "francamente a me italiano viviana?? Personalmente non insegerei nè studierei sui libri dei maggiori autori viventi delle dottrine che non approvo.

Ma sono scelte personali che rispetto. Ma certo che ci sono varie correnti ecc ecc, non occorre essere degli studiosi. Bastava leggere il link che segnalavo. Tra l'altro da come l'hai scritta sembra che sia un commento tuo. Magari accusandolo pure di bassezze e cose simili. Il fatto che il Dalai Lama ritenga contro natura l'omosessualità non ha alcuna ripercussione diretta sulla legislazione italiana.

Certo penso sia utile evidenziarlo, soprattutto in un sito dove spesso si è inneggiato a questo personaggio. E' utile anche per far capire che se uno solleva delle perplessita su questi temi non è per forza un troglodita omofobo, come invece spesso lo si vuole far passare. Il buddhismo si divide in moltissime correnti e tra di esse ci possono essere posizioni opposte In genere critica l'attaccamento al sesso senza fare particolare distinzione tra eterosessuale e omosessuale.

La condanna di alcune scuole buddhiste dell'omosessualità per i laici è uno sviluppo del tardo buddhismo,che non trova a sua giustificazione basi scritturiali nei canoni antichi. I più propensi a farlo sarebbero minoranze che equiparano l'omosessualità a una malattia o all'essere un travestito.

Alcuni esponenti del buddhismo in Asia hanno accettato e addirittura esaltato l'omosessualità. Presso alcune scuole invece si considera qualsiasi attività sessuale, per quanto legittima,fonte di attaccamento,illusione e sorgente di sofferenza, per cui si esorta ad una vita moderata o all'astinenza sessuale a prescindere dalle proprie inclinazioni. Quello che è sbagliato è l'attaccamento ad esso e l'esserne ridotti in schiavitù, oppure la credenza che indulgere nel sesso possa portare alla felicità suprema.

Caro Giuseppe guarda che il lamaismo tibetano io l'ho studiato e principalmente sui testi del maggior orientalista vivente, l'ho anche insegnato sia in corsi che in conferenze e probabilmente ne so più di te. In quanto ad accogliere tutto il lamaismo tibetano direi di andarci piano. Sono un ragazzo di 26 anni vers escort 1,70 x 67 20cm solo interessati.. Una sottile e forte voglia di resa e piacere da dare Niente volgari e stupidi.

Ciao a tutti, sono un 27enne maschile, sportivo, educato e di bella presenza. Non creo problemi e non ne voglio. Contattatemi solo se avete i requisiti, non vogli…. Cia sono un uomo di 61 anni robusto e sto cercando coetaneo o over 55 mini dotato molto mini per penetrazione e altro.

Bel culetto molto sexi sodo liscio e depilato voglioso di un bel bastone mercoledi sera ca Ciao sno um uomo di 60 anni e cerco coetaneo x fare il mio primo p Ciao cerco um uomo over 55come me xgiocare insieme. Ho 59 anni, piacevole fisicamente, vorrei avere esperienza da passivo con amico maturo che voglia inzuppare il biscotto nel mio buchino.

Se ti va, lasciami numero e tuoi dettagli. Cerco nuove amicizie ma non sono in cerca di altro rapporto al momento. Io sono del parere che una amicizia si deve coltivare, parlare, confrontasi e non cerco la bellezza assoluta, io stesso non sono….

Sono un uomo bisex di 50 anni, ben portati, cerco incontri di sesso. Cerco un bel ragazzo snello o atletico max 30 enne per amicizia e divertimento.. Adoro fare bei pompini. Solo ragazzi seri e affidabili Graditi etero curiosi o bisex attivi.. Sono passivo totale, depilato, gradevole, cm, peso adeguato, cerco un amico da frequentare ed essere la sua pecorella passiva, tutte le volte che ha desiderio..

Ricevi una email di notifica con tutti i nuovi annunci che corrispondono ai tuoi criteri di ricerca! Vorrai mica dirmi che il tuo tempo è più prezioso del mio? I gay a Messina ci sono e ce ne sono tanti. Non sono visibili e non sono organizzati. Purtroppo o per fortuna le situazioni cambiano grazie soprattutto a chi opera sul territorio e, rimboccandosi le maniche, riesce a costruire opportunità là dove non ce ne sono.

Per quanto mi riguarda, ho particolarmente presente e particolarmente a cuore la situazione di Messina. Ho aiutato, un paio di anni fa, la ricostituzione del circolo di Messina che, dopo un periodo di attività, è tornato ad arenarsi per assenza di volontari. Il nazionale, in questi casi, più di tanto non riesce a fare.

gay a messina leccapiedi gay Per quanto riguarda il discorso sulla natura, ho già risposto prima. Non vi fate reciproche seghe? Confermo, anche io darei la pena di morte agli ignoranti, tipo te "solo io". Tutti gli articoli su: Guardare il dito e non la luna.

Ci sono diversi documenti scritti da diversi pediatri e psicologi dove affermano il fatto che una coppia omogenitorialie è assolutamente in grado di crescere dei figli. In Italia ne esistono ' di minori che crescono con dei genitori gay, e sono sottostimati!!! Ma il problema è un'altro. La corte costituzionale, dopo la richiesta di una coppia sposata all'estero del riconoscimento della loro unione, ha affermato che non poteva definire la cosa, non perché fosse VIETATO dalla costituzione o da una legge specifica, ma che non esisteva affatto.

Che nessuno mi venga a dire che sono cose secondarie, perché questi sono dei diritti fondamentali il diritto al matrimonio e che tutti gli uomini e donne devono avere!!! Le persone che sono qui nel blog di Beppe sono persone che deluse da coloro che avevano votato, hanno cambiato idea e stanno dando fiducia al M5S. Fate un altro passo informatevi sui gay, sui suicidi fra i giovani, sugli episodi di bullismo che questi ragazzi devono subire. Io per iniziare vi consiglio lo so che è in inglese ma e ben fatto quello che dice l'APA American Psychological Association che non è un sito pro o contro i gay tratta l'argomento in modo scentifico.

Avrei voluto segnalarvi un sito in italiano ma il sito dell'associazione psicologi italiana é carente. Due domande Il problema delle nozze fra gay in tutta franchezza mi sembra L'ultima cosa da considerare in questo momento tragico simile Ad una guerra.. In guerra garantisco che si pensava ad altro. L'euro ha tanti difetti ma di certo un pregio: Mi dispiace, ma proprio in questi tempi mmi rendo conto che è proprio l'argomento "matrimonio gay" ad essere la cartina di tornasole della im maturità politica dei nostri concittadini e dei politici che - in molti versi - li rappresentano in pieno.

La questione non è affatto nel concedere o meno un privilegio a una massa di isterici che non hanno di meglio da fare nella loro vita che chiedere l'impossibile!! La decisione agli italiani con tutti i pro e i contro. Se il popolo italiano vuole i matrimoni gay con possibilità di adozione, senza possibilità di adozione, con reversibilità o meno o non vuole affatto i matrimoni gay lo dovrebbe dire un referendum e credo che la realtà dei fatti sarebbe terribilmente diversa da quel che si aspettano certi salotti buonisti benpensanti intellettuali da tante pippe al cervello.

Personalmente credo che questo argomento sia veramente l'ultimo dei pensieri degli italiani e decisamente non quello all'ordine del giorno. Per quel che mi riguarda i gay possono contrarre matrimonio e fare tutto quel che vogliono SENZA ledere la libertà altrui ivi compreso l'inaspicata adozione di una terza persona che certo non ha scelto di essere adottato da due papà o sue mamme.

Ripeto i bambini non sono un giochetto. Non è il cagnolino cui poco importa delle dinamiche sessuali dei padroncini. Tuttavia se la maggioranza degli italiani votasse diversamente alzerei le mani.

Ok, ma come fai a determinare gli anni di unione, se per le coppie omosessuali non esiste nessuna forma legale di unione??? È questo il problema, non esiste un sistema giuridico per le coppie omosessuali.

Prendi ad esempio il caso di Bruno e Orlando che stanno insieme da 47 anni, ma che per la legge italiana sono due perfetti sconosciuti!! Per quanto riguarda l'omogenitorialità ci sono molte cose da dire: Non crea disturbi nella emotività del bambino, anzi in alcuni casi lo aiuta ad essere più aperto alle cose nuove. Ho dato una letta veloce alla proposta di legge e non sono in disaccordo.

I casi di adozione di cui si parla riguardano infatti casi particolari in cui a buon senso è molto meglio salvare gli affetti esistenti che tentare soluzioni probabilmente più rischiose. Il mio disaccordo eventualmente riguarda coppie gay che decidono di adottare fin dall'inizio un bambino sventolando il diritto di essere equiparati ad una coppia eterosessuale.

Qualcuno fa il discorso relativo alla famosa reversibilità della pensione, ma questo dovrebbe riguardare tutte le unioni. La reversibilità dovrebbe essere proporzionale agli anni di unione. Lo so che non esiste il referendum propositivo, ma in un ottica di iperdemocrazia come dice Grillo magari si potrebbero raccogliere firme digitali certe per proposte di legge o quantomeno per tastare il consenso popolare e fare scelte sulla base di questo consenso almeno per certe tipologie di argomenti.

Comunque è in corso una campagna di raccolta delle firme per una proposta di legge popolare sulle unioni civili equiparabili al matrimonio per le coppie omosessulali e allo stesso tempo altri 2 livelli di contratto per coppie omo e etero.

Noi ci stiamo muovendo per i nostri diritti, il problema è che siamo osteggiati da tutti e anche a sentire dai commenti omofobi dati dai frequentatori di questo sito. Vi lascio comunque il link della campagna poroposta dal Padova Pride Village: Convivenza si ma non valore da porre come esempio da emulare. Questa comunque è campagna elettorale e basta. Non sarebbe questo il momento. Probabilemnte non hanno altri argomenti.

Sinceramente io non sono d'accordo con le nozze gay, anche se sicuramente credo che sia necessaria una regolamentazione di molti aspetti che riguardano le coppie omosessuali, io non credo che sia giusto che un bambino abbia 2 mamme o 2 papà, e credo che l'adozione sia il passo successivo alle nozze. Quindi non sono favorevole. Ma possibile che ogni volta che l'accozzaglia di farabutti coalizzata intorno al Mafioso di Arcore è in difficoltà, sbuca fuori il problema dei problemi, i DICO?

Ma abbiamo tanti e tali problemi che la politica qualificante è il problema delle nozze gay? Questo è un modo subdolo per non voler vedere i veri problemi! In questa trappola è già caduto il governo Prodi nel Mi sembrerebbe più qualificante concentrarsi intorno ad una legge: Carini signori miei è una questione di gnere, sino a quando queste persone, non escono fuori dalle palle, siamo costretti a subire questo porcherie. Ormai il parlamento è stato trasformato in club priveè, fatto di cornuti corrotti, ladri, figli di puttana, come dice Cettola, Ci siamo fatti l'italia ora ci facciamo gli italiani, evviva cazzo cazzo io io.

Ragazzi qui bisogna metterli in galera, oppure confinarli in sicilia, poi tirare il tappo ed andare a fondo tutti,. Ma come avete fatto ad andare in default voi siciliani, cavolo avete avuto presidenti con curriculum mafioso eccellente, mi meraviglio di voi siciliani.

Informo sperando di non essere insultato che se una coppia di fatto ossia 2 morosi conviventi vuole regolarizzare la sua posizione ha già a disposizione un regolare contratto con cui porre "rimedio" alla sua posizione. Si chiama contratto di matrimonio. Innanzitutto perchè lo prevede la nostra Costituzione oppure ve ne ricordate solo quando vi fa piacere?? Lo dice perfino il Dalai Lama. Se voi comunque volete ascoltare e contraddire non dico il Papa che per voi probabilmente è ottuso ma anche il "vostro" paladino Dalai Lama con tesi sostenute da Cecchi Paone o la Concia, poi non lamentatevi di vivere in una società non troppo lungimirante.

Buona giornata a tutti. Quindi vediamo se ne viene a galla qualcun'altro. Tanto per far notare il livello di prepotenza e fondamentalismo di certi atei-anticlericali che insultano chiunque la pensi diversamente da loro e che sono ben presenti fra le file dei grillini. Per chi dice che siamo l'unico paese che non ha i matrimoni omosex http: Studi interessanti sulle adozioni gay http: Certo che passare dal dire "francamente a me italiano viviana??

Personalmente non insegerei nè studierei sui libri dei maggiori autori viventi delle dottrine che non approvo. Ma sono scelte personali che rispetto. Ma certo che ci sono varie correnti ecc ecc, non occorre essere degli studiosi. Bastava leggere il link che segnalavo. Tra l'altro da come l'hai scritta sembra che sia un commento tuo.

Magari accusandolo pure di bassezze e cose simili. Il fatto che il Dalai Lama ritenga contro natura l'omosessualità non ha alcuna ripercussione diretta sulla legislazione italiana. Certo penso sia utile evidenziarlo, soprattutto in un sito dove spesso si è inneggiato a questo personaggio. E' utile anche per far capire che se uno solleva delle perplessita su questi temi non è per forza un troglodita omofobo, come invece spesso lo si vuole far passare.

Il buddhismo si divide in moltissime correnti e tra di esse ci possono essere posizioni opposte In genere critica l'attaccamento al sesso senza fare particolare distinzione tra eterosessuale e omosessuale. La condanna di alcune scuole buddhiste dell'omosessualità per i laici è uno sviluppo del tardo buddhismo,che non trova a sua giustificazione basi scritturiali nei canoni antichi.

I più propensi a farlo sarebbero minoranze che equiparano l'omosessualità a una malattia o all'essere un travestito. Alcuni esponenti del buddhismo in Asia hanno accettato e addirittura esaltato l'omosessualità. Presso alcune scuole invece si considera qualsiasi attività sessuale, per quanto legittima,fonte di attaccamento,illusione e sorgente di sofferenza, per cui si esorta ad una vita moderata o all'astinenza sessuale a prescindere dalle proprie inclinazioni.

Quello che è sbagliato è l'attaccamento ad esso e l'esserne ridotti in schiavitù, oppure la credenza che indulgere nel sesso possa portare alla felicità suprema. Caro Giuseppe guarda che il lamaismo tibetano io l'ho studiato e principalmente sui testi del maggior orientalista vivente, l'ho anche insegnato sia in corsi che in conferenze e probabilmente ne so più di te. In quanto ad accogliere tutto il lamaismo tibetano direi di andarci piano.

Prima di tutto non è una cosa molto facile da fare per un occidentale, visto che propone un punto di vista magico e rituale a cui non siamo preparati, poi, dal punto di vista delle leggi e dello stato, essendo una teologia assoluta di tipo medievale, e negando qualsiasi cosa somiglia a una democrazia, non mi pare possa interessare noi occidentali.

Per questo posso accogliere alcune frasi etiche del Dalai Lama ma non credo di poter accogliere in toto l'intero sistema. Ma ritengo che tu mi attribuisca posizioni che non ho anche rispetto al diritto di autodeterminazione del popolo tibetano, facendo un bel fritto misto. Cerca di fare delle distinzioni: Mi sembra che tu faccia una grande confusione. Caro Giuseppe penso che cercare di far capire a chi non vuol capire, sia tempo sprecato.

Personalmente mi sconvolge il modo superficiale che queste persone usano nell'affrontare argomenti di tale delicatezza, ma che mi spaventa e mi fa inorridire, è sentirli parlare di adozione e di allevare figli. Viviana, sicuramente è un tuo diritto non dare importanza al pensiero del Dalai Lama.

Io invece, italiano come te, un qualche peso glielo do. Sicuramente, invece, non do troppa importanza al pensiero e alle esternazione dei concorrenti dell'isola dei famosi. Ho amici che rientrano nelle cd famiglie numerose a cui hanno rifiutato di dare la casa in affitto non perchè l'appartamento era piccolo ma per il semplice fatto che erano in troppi.. E poi certa gente si sciaqua la bocca urlando alla difesa della Costituzione. Se la leggessero probabilmente la scoprirebbero troppo clericale per i loro gusti.

Famiglie numerose non sono gruppi di persone dello stesso sesso che vivono assieme e fra di loro si chiamano chissà come!!! Come puoi notare dagli stralci che hai riportato oltre a notare come sia tuttora disattesa l'applicazione costituzionale, dato che la famiglia è bistratta e del tutto abbandonata si vede come la Costituzione Italiana preveda fra i suoi valori fondamentali la famiglia fondata sul matrimonio.

E' già intuibile per il semplice fatto che, se il codice civile prevedesse il contrario, non avremmo Cecchi Paone e Co. Ti invito anch'io a rileggere i link sugli studi fatti sui bambini cresciuti da genitori omosessuali.

Per quanto riguarda il discorso sulla natura, ho già risposto prima. Facciamo che il maschio mette incinta la femmina e poi la lascia? Facciamo che il maschio possa uccidere gli altri cuccioli tanto per accoppiarsi con la femmina? Quindi basta per favore con questa storia della natura. Per carità continua pure ma sono stufo di rispondere.. Caro Giuseppe, Forse non ti è chiara la costituzione italiana, e quindi te la metto per iscritto:. Come n oterai, non c'è scritto da nessuna parte che due uomini o due donne non possono contrarre matrimonio!!!

Secondo, mi sa che non ti è chiara nemmeno la natura, dato che l'omosessulità è assolutamente naturale, dato che non solo l'uomo è gay, ma anche moltissime specie animali e come tu ben sai, l'uomo è un animale anch'esso. Considera che più di ' bambini fanno parte di una famiglia omogenitoriale in italia, io conosco personalemnte alcune di loro. Non mi sembra che ci siano alcune differenza tra come una famiglia omogeniroriale e eterogenitoriale crescano i figli.

Dato che ti piace tanto wikipedia ti lascio il link sull'omogenitorialità: Non è più di moda??? Spesso anche nei commenti precedenti saltava fuori questa storia dell'omosessualità degli animali per giustificare quella umana. Mi ripeto ma, per esempio, in moltissime specie il maschio orsi, leoni ecc uccide i cuccioli e poi si accoppia con la madre dei poveretti. Non credo che il comportamento animale sia da portare ad esempio per i comportamenti umani.

Per farti ridere un altro po' vatti a leggere la biografia anche su Wiki di Mario Mieli unanimemente riconosciuto come uno dei fondatori del movimento omosessuale italiano a cui sono tuttora intitolati molti circoli gay. Poi, se vuoi continuare a ridere, vai a leggere cosa dice un altro esponente pro-gay come Aldo Busi sulla pedofilia.

Dio mio, ancora parliamo di natura? E di quale natura? Il concetto di "natura umana" non è più di moda dal ' andarsi a leggere Pascal per favore. Che il pensiero, la natura umana, siano un prodotto unicamente culturale è cosa risaputa.

Se invece parliamo di animali L'omosessualità è ampiamente praticata nel mondo animale. Forse dovresti avvertirli che stanno agendo "contro natura". Credo che l'argomento in questione nel post fossero i diritti civili, l'avevi capito? Grazie per avermi fatto ridere. Anche noi abbiamo dei diritti tipo quello della libertà di opinione, quindi se la mia opinione non è la stessa di altri non devo essere taccia di omofobia o altro. L'Unione Europea, se non l'orgoglio, ripreso uno spicciolo di dignità, ha abbassato il rating degli esperti di Moody's: Valentina, ho allevato cinque figli con grandi sacrifici perchè mia moglie non ha potuto aiutarmi lavorando fuori casa,dato il suo impegno in famiglia.

Lo stato non mi ha dato alcun assegno familare perchè lavoravo in proprio,pur guadagnando meno di qualsiasi impiegato. Pensi mica che se si regolarizzassero le coppie di fatto il nostro stato potrebbe dare le dovute provvidenze pure alle famiglie normali?

Tutto questo bailame sui Dico-matrimonigay-unioni di fatto-adozionigay ecc hanno come unico scopo istituire per il momento un nuovo tipo di famiglia, quella omosessuale, in un secondo momento, l'adozione per le coppie omosessuali, e spero di no, ma in Olanda già ci hanno provato qualche anno fa aprire un bel tema riguardante la legittimità o meno della pedofilia. Delle coppie etero e delle famiglie naturali e costituzionali non interessa niente!!!!! Trovo molto sbagliato che il M5S prenda posizione su un argomento quale il matrimonio omosessuale.

Un movimento che si batte per la democrazia diretta deve dare la possibilità ai cittadini di sceglere tramite referendum se legalizzare o meno il matrimonio omosessuale, non mandare i propri eletti a fare una legge sul matrimonio gay. E lo stesso vale per gli altri argomenti morali: Vogiamo trasformare il M5S nell'ennesimo partito che va in parlamento per "fare le leggi"?

O rischia di trasformarsi in un attimo nella cara, vecchia, schifosa democrazia rappresentativa. Giuseppe, la convivenza di due gay è già un fatto scontato,che nessuno contesta. Se lo stato non è attualmente in grado di fornire le giuste necessità ad una famiglia con figli,come potrebbe accollarsi altri oneri per le coppie di fatto?

Per altre esigenze i conviventi possono rivolgersi al notaio e stabilire le loro reciproche intenzioni. Aleister Crowley - the Law of Thelema. Io certi commenti non li capisco Sarebbero due PERSONE adulte e consenzienti che decidono di passare la loro vita assieme, non danneggiando nessuno di quelli che gridano allo scandalo nè tanto meno dando fastidio a chicchessia.

Tornando alle coppie di fatto, la Chiesa cerca di imporre le leggi del loro dio su uno Stato che non è loro: Nicole, La Chiesa non impone niente a nessuno.

Ti ha mai imposto qualcosa? Dà solo orientamenti secondo il Vangelo,quindi secondo natura. Molti cristiani incoerenti infatti sono per il matrimonio gay e la Chiesa li lascia liberi di agire come vogliono. Se una coppia gay vuole tutelarsi basta che vada dal notaio e sancisca le sue intenzioni. In ogni paese civile deve essere riconosciuto il principio che nessuno e obbligato ad usufruire di una legge che non approva eticamente ma per lo stesso motivo questo non deve essere negato a chi la condivide esempio nessuno e' obbligato a divorziare o abortire.

Astenersi perditempo dal rispondere se non nel merito stirmerd compreso. Post altamente infelice questo di Grillo. Alla verità va reso onore, quando si cita uno come Sant'Agostino, in quella particolare frase tra le più citate ed accompagnata dalla onnipresente spiegazione fatta con i piedi: Sant'Agostino non si riferiva all'amore in generale come lo intende l'uomo ma come lo intende Dio, e qui ce ne passa di differenza. Tanto per gradire la frase di Sant'Agostino è legata in particolare ad una virtù la carità, è cioè amare Dio e amare il prossimo tuo come te stesso nell'ordine citato.

Non a caso viene anche l'ordine di citazione perchè il primo conduce alla possibilità del secondo e mai il contrario. Sono contrario alle coppie di fatto coppie formate dallo stesso sesso per il semplice motivo che sono l'espressione disordinata dell'ordine di Dio.

Dio è ordine l'uomo senza di lui è disordine, anni di storia dovrebbero bastare a un mondo stolto? Chiedo venia, ma non avevo ancora letto il post di Beppe sulle nozze gay, ma avevo udito lo scandalizzato commento di Bersani su questo post. Naturalmente il vile, si è limitato a commentare solo un piccolo passaggio di un discorso ben più ampio che invece si è ben guardato dal commentare, per non creare e non crearsi problemi con Santa Romana Chiesa per un pugno di voti. E cosa avrà mai detto sulla Bindi il buon Beppe, ho pensato tra me e me.

Poi leggo,e, toh, ha detto la verità, quello che tutti sanno o pensano da quando la Bindi fa politica. Ci vediamo in parlamento, Beppe. La Bindi, come Formigoni, hanno fatto voto di castità e dunque solitudine rispetto ad un compagno-compagna a loro vicini per "amor profano".

Questo per loro precisa e libera scelta. Dunque, per loro precisa e libera scelta non sapranno mai quali sono i problemi di convivenza che ogni coppia ha, convivendo l'uno con l'altro con il "vero amore" e non con un "surrogato del vero amore" come i signori Formigoni e Bindi. Coma non sapranno mai cosa vuol dire allattare un bambino, o svegliarsi di notte al pianto di un figlio, o soffrire di gelosia per un compagno-compagna, e via elencando!!!!

NOn lo sapranno mai perchè si sono automenomati per scelta libera e deliberata!! Hanno fatto voto di castità: Queste sono cose ovvie, banali, addirittura lapalissiane. Andatevene in parrocchia con i pedofili amici vostri!!! Spiegami perchè uno che in termini di vita sociale e collettiva e non meramente personali, pensi che sia importante l'affermazione di un principio debba essere un iporcrita, se distante dal proprio metro di lettura delle cose?

Io personalmente non giudico le persone per quello che fanno, ma mi permetto di non condividere il riconoscimento della cittadinanza a certi "diritti". Finchè esiste la "democrazia" seppur imprefetta, non bisogna incazzarsi o disprezzare gli altri per un idea, un'espressione diversa. Possibile che ogni principio etico o morale debba essere interpretato come asservimento ad un istituzione organizzata come la Chiesa e non piuttosto una convinzione personale per mero percorso intellettuale etico e filosofico?

Questa affermazione di Grillo non è proprio condivisibile. E' vero che i gay patiscono delle ingiustizie sociali, ma esse sono tutte risolvibili con delle leggi ad hoc. Si innovi allora la legge in materia di successioni. Si cambi la legge sui colloqui carcerari. Poi ovviamente, ognuno è libero di vivere la propria sessualità come meglio gli pare, e di amare chi crede.

Al di là degli slogan e delle facili suggestioni tipiche della sinistra più estrema, questo è l'approccio maggiormente obiettivo, se poi vi piacciono gli slogan, accomodatevi pure. Ufficio Stampa Forza Nuova Napoli. Se questi sono i progressisti, riformisti di sinistra, allora chi sono i conservatori? Anche stavolta se il pd perderà le elezioni e non vedo come possa essere altrimenti, ndr non sarà per colpa degli avversari.

Progressista, riformista di sinistra. E allora chi sono i conservatori? Guardare il dito e non la luna. Beppe ha purtroppo prestato il fianco a questi furbetti, facendo un facile e banale battuta sulla donna Rosy Bindi. Spiegami dove sta la "battuta" è una sacrosanta verità. Se solo ti fossi letta parte delle risposte già date sull'argomento, non scriveresti cose del genere!!

Trovo il commento di Grillo sulla Bindi offensivo per tutte le donne, belle o brutte che siano. Ma te caro Grillo ti guardi mai? Il tuo commento è degno del peggiore Berlusconi che quando non sapeva come attaccare l'opposizione diceva che le "sue" deputate erano più belle Basta con le provocazioni fasulle ripetute ad intervalli prefissati, sulla frase "la Bindi che problemi di convivenza con il vero amore non ne ha probabilmente mai avuti".

Dunque, per loro precisa e libera scelta non sapranno mai quali sono i problemi di convivenza che ogni coppia ha, convivendo cl'uno con l'altro con il "vero amore" e non con un "surrogato del vero amore" come i signori Formigoni e Bindi.

Amdatevene in parrocchia con i pedofili amici vostri!!! Mi associo completamente al commento di Cristina Lini. Questa volta caro Grillo non sei stato per niente spiritoso, ma, ribadisco anch'io, degno del peggior Berlusconi. Non avrai mica altre piacevolezze in comune col nostro ineffabile ex presidente del consiglio? Molte volte ho condiviso i tuoi punti di vista, ma sinceramente è un po' che comincio ad avere dei dubbi. E come me, molti altri. Forse dovresti riflettere un po' di più. Non confondere tutte le donne.

Quelle diciamo non belle ma intelligenti e umane e non vendute a una causa non si prenderebbero di certo l'insulto. E' chiaramente una battuta.

La puoi leggere come "solo chi non ha mai avuto di questi problemi non sa cosa voglia dire non poter affrontare certe situazioni". Per Jan e tutti coloro che si richiamano all'età!

Alla tua età hai superato i 60 da qualche anno, vero? Beppe sono sempre stata una tua fan ed ho sempre seguito con interesse i tuoi commenti e le tue battaglie, ma questa volta mi hai profondamente delusa, sei proprio andato di fuori con i tuoi commenti sulla Bindi. Non ti ricordi più le tue critiche feroci contro Berlusconi? Infatti questi non c'azzeccano con l'età media dei 30 dei grillini, a cui un'argomento del genere non li sfiora neppure a meno di non essere dell'opus dei o di C.

Consiglio vivamente le splendide ed inconfutabili osservazioni di Diane Savino senatrice nel collegio del NYS, e di Eric Adams sempre del senato di NY a favore dei matrimoni fra persone dello stesso sesso, anche per respirare un poco di aria internazionale ed uscire dl nostro gretto e tristissimo provincialismo italiota cosa asfissiante e segno solo del terribile analfabetismo culturale degli itaglioti:.

Essendo in lingua inglese, non mi aspetto che i molti analfabeti omofobi li capiscano, hehehehehe! Sono sicuro che dopo più di vent'anni al parlamento Quindi se ogniuno vale uno, deciderà la maggioranza!!

E' inutile mettere all'ostracismo chi su tali argomenti ha posizioni considerate "classiche" o addirittura medioevali!! Come vedi, anche tu, rileggendo, lasci poi perdere il concetto di "battuta" e di "offesa" perchè nei confronti della Bindi non c'è ne battuta ne offesa.

In realtà, la Bindi al contrario della Binetti non è neppure contraria a regolamentare le unioni omosessuali nè quelle delle coppie di fatto PACS , altrimenti - come ho già scritto - che ci farebbe nello stesso partito della Concia?. Il fatto è strumentaleed ipocrita: Come è inammissibile ed ipocrita tutta la polemica che stanno mettendo su contro Grillo per aver semplicemente detto una verità lapalissiana: Ora noi dobbiamo decidere cosa vogliamo: La Binetti sotto il palco gridava "Devianza, devianza!

Il problema è che ho presente tutti i commenti che si aprono quando su questioni di questo tipo si ha una posizione diciamo "tradizionale", le parolacce e le offese fioccano.

L'unica soluzione è effettivamente quella dell'ognuno vale uno e quindi a maggioranza, anche sulle unioni omosessuali visto che le coppie di fatto sono un non problema, essendoci il civilissimo contratto del matrimonio a regolamentare le coppie di fatto tra uomo e donna. Da quello che ho potuto vedere e sentire da molti grillini Ti invito a riflettere su questo argomento Cresce, cresce, non ti preoccupare.

Esistono coppie eterosessuali che hanno cresciuto dei bambini che poi sono diventati dei mostri assassini. Guarda Carlo Alberto Bonessi Roma. Se vuoi tirami fuori le Crociate e l'inquisizione io ti potrei rispondere che fortunatamente la Chiesa è stata soprattutto martiri, San Francesco e Madre Teresa.

E probabilmente dato i tuoi precedenti mi becco un'altra raffica di insulti. Vogliamo giustificare anche la pedofilia? Alcuni fra cui noti attuali politici l'hanno fatto in passato salvo poi rimangiarsi tutto.

Per la cronaca in Olanda o in Belgio guarda caso propro i paesi in cui ci sono state le prime legislazioni pro-gay avevano proposto il partito dei pedofili. Poi, qui mi fermo, perchè perdere tempo con delle capre come te è inutile. Loro giudicheranno se è corretta la mia posizione o la tua. Chi è che diceva che non m'avevano insultato? Mi sono preso del potenziale pedofilo, della capra e implicitamente del deficiente. La stessa tesi che sostiene il Dalai Lama probabilmente secondo certi tolleranti pensatori anch'egli caprone omofobo e deficiente.

Piuttosto che avere le stesse idee di certa gente. Ancora una piccola cosa: Sono anche stati famosi per la truffa falso lascito di Costantino , l'assassinio, l'avvelenamento, l'incesto, Mi pare che quest'anno ricorra l'anniversario dell'assassinio al rogo di Giordano Bruno o sbaglio? Portare la parola del papa, come esempio per le genti, mi sembra che possa andare bene solo per chi non ha capacità di discernimento.

Forse meglio nei secoli ma non lo so non essendo un esperto di buddismo si sono comportati i dalai lama. Questo ultimo qui, in particolare, è sospettato di essere stato a lungo finanziato dalla CIA. Ma tu, da che mondo vieni? Eri sulla Luna fin l'altro giorno? Che altro vuoi per capire che i diversi atteggiamenti sono di tipo "culturale" e non altro? Basta, inoltre, che tu spazi con lo sguardo fuori dalla tua parrocchietta Francia, Spagna, Germania, Inghilterra, Olanda, Io non ho te come interlocutore, ho tutto il blog.

Com'è che il Papa che sta a Roma da anni dice la stessa cosa del Dalai Lama che sta in Tibet da non so quanti secoli? Dette da persone che esprimono il primo pensiero che gli passa per la testa. E se questa via è la stessa che indicano altre culture millenarie scusate se mi ripeto un minimo dubbio viene riguardo a tesi contrarie provenienti da persone probabilmente intelligienti ma che sono conosciute solo per una polemica al Grande Fratello o all'isola dei famosi.

Certo che, quando si confonde "natura" con "abitudini culturali" saltano fuori delle cazzate oceaniche. Paura ancestrale del "diverso".

Roba da psichiatria, prima ancora di opinione. Concordo con colui che stigmatizza i comportamenti intrinsecamente "innaturali" di quei preti e di quelle religioni che poi pretendono di venir ad insegnare la "naturalezza" o meno dei comportamenti degli altri.

Il contro-natura non significa che non possono verificarsi tali comportamenti ma che non sono in "sintonia" con la natura profonda dell'uomo. E tali comportamenti lo fanno soffrire. Il fatto che lo dicano gli esponenti di culture millenarie come minimo dovrebbe far pensare.

Tu pensa che io trovo contro natura chi si rinchiude tra quattro mura, rinuncia al sesso forse e pretende di dettar legge e costumi ad altre persone. Mai e poi mai pretenderei che avesse meno diritti perché va contro natura.

Poi, dovresti spiegare cosa significhi "contro natura" o meglio cosa significhi natura, tenendo bene a mente il pianeta dove vivi e il suo inevitabile destino, anche se molto lontano in base alla nostra percezione del tempo. Politicamente io stimo Vendola; lo stimo anche come persona umana.

Non condivido sempre i suoi punti di vista ci mancherebbe e ritengo che talvolta abbia delle cadute di stilee delle incongruità politiche le tirate sugli zingaridal palco del vincitore Pisapia. Ma Vendola ha fatto "coming out" e si è dichiarato "omosessuale". Mi sembra molto più ipocrita usare l'americanismo "gay" che qui non vuol dir niente, proprio per mascherare con falso puritanesimo, un fenomeno ed una attività del tutto naturale: Che tristezza le battute sulla Bindi!

Pazienza quando le fa Berlusca; anzi un suggerimento a Grillo, chiama le cose con il loro vero nome e lascia perdere soprannomi e nomignoli. Mi sono stancato di leggere pidimenoelle: O forse ti sono sfuggite? Se vuoi ed hai pazienza, te le elenco tutte perchè, essendo io di sinistra, mi hanno fatto particolarmente male e me le ricordo. Ma guarda che sono proprio tante Con queste uscite Beppe mi delude, con i tanti problemi che abbiamo quello delle nozze gay non credo sia il principale, sono armi di distrazione di massa.

Nel merito le coppie di fatto non possono avere gli stessi diritti di chi prende un impegno scritto con il matrimonio che è un contratto a tutti gli effetti, non c'è bisogno del surrogato del matrimonio chi non vuole sposarsi vuol dire che non vuole legami quindi neanche le unioni civili, pacs o quant'altro. Il libertinaggio porta alla deriva, al disordine e conseguente autodistruzione, l'impero romano insegna.

Un consiglio per Beppe non includere questo tema nel programma politico perchè oltre che interessa pochi ma Vi farà perdere tantissimi voti, il primo è il mio.

Solo una piccola cosa: E non dovrebbero avere colpa neppure della stupidità vostra che sparate sentenze a cazzo di cane senza neppure avere minimamente posto mente al problema!!! La citazione di Sant'Agostino è totalmente fuori luogo.

Quell'espressione è la risposta ad una lettera di un amico che chiedeva al Vescovo di Ippona se era cristianamente accettabile "bastonare il figlio". Sant'Agostino risposte con quella frase. Prima di fare i teologi da quattro soldi è meglio documentarsi. Non citate più libro e versetto? Non vi fate reciproche seghe? Quella stessa "doppia morale" che porta il nostro presidente della Repubblica, nel ventennale della morte di Borsellino, a scagliarsi ipocritamente contro la Procura di Palermo adducendo la "lesa maestà" di una intercettazione telefonica "indiretta", per svilire, nella sostanza, la ricerca della verità.

E, pensa bene come questo cancro delle idee e della morale abbia infettato tutti: Sant'Agostino è meglio lasciarlo stare. Anche perchè la Chiesa cattolica, con Sant'Agostinoed il suo insegnamento?? Purtroppo su questo blog sopratutto i timonieri sono dei perfetti ignoranti in materia nel vero senso del termine.

Vi invidio perchè se scrivete su questo argomento, non avete problemi piu' grandi, su come arrivare a fine mese o pagare il mutuo, o comperare da mangiare, se i problemi sono i diritti dei gay allora in italia tutto va bene. Una cosa non mi e' chiara: Ma andate in chiesa va invece che scassare il cazzo! Facile da dire, ma molto, molto difficile da fare!!! Molti, non sanno neanche quale sia o come sia fatto l'ingresso.!!!

Piccolo esempio per i sapientoni intellettuali o almeno che pensano di esserlo beati loro: Se sei alla ricerca di sesso gay a Torino passivo o attivo Vivastreet fa al caso tuo. Gay vogliosi, dotati, attivi e passivi per sesso gay a Torino con trasgressione. Annunci di sesso gay a Torino e carsex. Incontri segreti gay a Milano Se sei alla ricerca di incontri segreti gay a Milano sfoglia ora gli annunci di Vivastreet.

Incontri gay con discrezione e segretezza. Uomini sposati in cerca di incontri segreti gay a Milano. Travestiti in intimo femminile, ospitali per incontri segreti gay a Milano. Maschi attivi per incontri segreti gay a Milano. Cerca tra gli annunci di divertimento reciproco.

Maturi passivi e attivi per incontri segreti gay a Milano. Annunci di gay vogliosi e segretamente bisex. Ogni giorno potrai trovare sul sito migliaia di annunci di incontri segreti gay a Milano per il tuo divertimento ma anche solo incontri di amicizia e relazioni serie gay.

Inserisci un Annuncio Gratuito. Cancella filtri Mostra risultati. Come in oggetto ti cerco giovane, de. Io alto, grosso, peloso,non br. Pulito riservato educato dotatissimo di tutte e due le teste per qualche ora di piacere puro Ciao a tutti sono di Messina ho 57 anni 1.

Passivo maturo cerca attivo o versatile con posto per rapporto duraturo, gradite foto parti intime. Ciao a tutti vivo a Messina ho 57 anni 1. Questi ultimi mi hanno gracchiato seraficamente che anche le discoteche etero non chiedono il tesseramento, e quindi non vedevano il motivo per doverla fare.

Glielo do io il motivo:. Questa invece è la pastasciutta alle sarde per il nostro Lo Giudice: Vorrai mica dirmi che il tuo tempo è più prezioso del mio? I gay a Messina ci sono e ce ne sono tanti.

Non sono visibili e non sono organizzati. Purtroppo o per fortuna le situazioni cambiano grazie soprattutto a chi opera sul territorio e, rimboccandosi le maniche, riesce a costruire opportunità là dove non ce ne sono.

Categories: Single Gay Chat Parma

1 Replies to “Gay a messina leccapiedi gay”